Federico Butera, Professore Emerito di Scienze dell’Organizzazione, è uno scienziato italiano, studioso di organizzazione e architetto di organizzazioni complesse. Ha sviluppato una carriera plurima come ricercatore e docente, come progettista di organizzazioni e consulente di Direzione, imprenditore e – nel passato – anche come dirigente aziendale.

I temi che hanno unificato i suoi percorsi sono quelli relativi alla analisi e progettazione del lavoro e delle organizzazioni, alla formazione, alla qualità della vita di lavoro.

E’ stato Direttore del Servizio di Ricerche Sociologiche e Studi sull’Organizzazione della Olivetti fino al 1974 dove ha coordinato il change management che ha accompagnato il passaggio dalla meccanica all’elettronica e ha portato alla nascita delle isole di produzione.

Ha “firmato” un gran numero di progetti di organization and job design in imprese e Pubbliche Amministrazioni. Ha svolto una intensa attività di management education.

È Presidente della Fondazione Irso – Istituto di Ricerca Intervento sui Sistemi Organizzativi, da lui fondato e presieduto ininterrottamente fin dal 1974.

Dal 1988 al 2013 è stato Ordinario di Sociologia dell’Organizzazione all’Università di Roma “La Sapienza” ; Ordinario e Fondatore del Corso di Laurea in Scienze dell’Organizzazione presso l’Università di Milano Bicocca; visiting Scholar alla Sloan School del MIT.

È direttore della rivista Studi Organizzativi dal 1998.

Autore di 34 monografie e di un gran numero di articoli scientifici in Italia e all’estero.

Per una biografia estesa visita https://it.wikipedia.org/wiki/Federico_Butera